Svuota

1

Il Corso

Thomas Edison, inventore della lampadina, iniziò la sua carriera senza immaginare che avrebbe depositato oltre 1090 brevetti prima di riuscire a ideare una delle tecnologie più rivoluzionarie del secolo scorso. Ma senza andare troppo indietro nel tempo, il mondo è pieno di grandi talenti che hanno fallito molte volte prima di raggiungere il successo: da Evan Williams (Twitter) a Reid Hoffman (LinkedIn), passando per Sir James Dyson (quello degli aspirapolvere ultrapotenti), Arianna Huffington (The Huffington Post) e Fred Smith (FedEx). E’ noto che i fondi di investimento prediligono startupper con qualche fallimento alle spalle ed evitano i founder alle prime esperienze.

Pur cercando di evitare gli errori, sia a livello personale che organizzativo, l’errore è ineluttabile per due motivi fondamentali.

Il primo è di ordine genetico-fisiologico: l’apprendimento negli esseri umani (come negli animali) avviene per prove ed errori. Sin da bambini la risoluzione dei problemi è raggiunta attraverso una serie di tentativi successivi che permettono di raggiungere l’obiettivo desiderato per miglioramenti incrementali: anche se in maniera più precisa ed elaborata, lo stesso meccanismo ci guida per tutta la vita ogniqualvolta affrontiamo situazioni nuove o decidiamo di porci in maniera diversa rispetto a situazioni note.

Il secondo motivo è la distrazione che deriva dall’esperienza. Può sembrare un paradosso ma l’esperienza ci porta a sentirci sicuri di ciò che facciamo, seguire prassi consolidate e sottovalutare la difficoltà delle azioni che ci aspettano. Siccome l’attenzione è una risorsa scarsa e preziosa per il nostro organismo, appena riteniamo di aver individuato una soluzione funzionante il livello che attenzione che poniamo cala drasticamente.

Ma se è innato nell’essere umano, perché l’errore ci fa così male? E perché ripetiamo più volte gli stessi errori? Il corso si concentra proprio su questi due aspetti, andando ad analizzare la valenza psicologica dell’errore e fornendo delle strategie utile per imparare ad apprendere dalle azioni che non ci portano ai risultati sperati.


Contenuti

  • La valenza psicologica dell’errore: entrare in relazione con lo sbaglio e con il fallimento
  • Locus of control interno ed esterno
  • Superare gli effetti psicologici dell’errore
  • Le potenzialità dell’errore: motivazione e desiderio di miglioramento
  • Metodi e strumenti per imparare ad analizzare gli errori

Docente

Christian Polo
Christian Polo
Psicologo, psicoterapeuta e formatore

Christian, psicologo del lavoro e psicoterapeuta ad orientamento interazionista, si occupa di formazione in ambito organizzativo e sociale nel ruolo di progettista e facilitatore. Attualmente opera all’interno di progetti promossi da enti pubblici e aziende private come consulente e formatore per le competenze trasversali (comunicazione, change management, sviluppo professionale e organizzativo, gestione dei team e delle risorse).


Partecipanti

Il gruppo di lavoro sarà composto da 6-10 persone per facilitare l’esperienza immersiva e il team learning. In generale, il corso è adatto a tutti coloro che vogliono avere più confidenza con l’errore e l’atto di sbagliare e che ritengono che una maggior creatività e apertura mentale possano beneficiare la loro vita e il loro lavoro.

Il corso è aperto a tutti: titolari d’impresa, lavoratori dipendenti e autonomi, professionisti e consulenti ma anche persone alla ricerca di occupazione o che ricercano un miglior bilanciamento tra le attività della vita lavorativa e quella privata.


Dove e quando

Il corso si tiene presso le aule della JC Academy a Padova, in Piazza Luigi Da Porto 12, a soli 2 minuti di auto dal casello autostradale di Padova Est e facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici (5 minuti di bus dalla Stazione Centrale o 20 minuti a piedi). Vi è ampia disponibilità di parcheggi gratuiti in zona.


Quota di partecipazione

Il corso è a pagamento. La quota di partecipazione include:

  • Partecipazione a tutte le attività didattiche e formative;
  • Materiali didattici, cancelleria, gadget del corso;
  • Attestato di partecipazione al corso.

Maggiori informazioni

Contattaci al numero 049.8935206 oppure scrivi a education@jcacademy.it

scelte difficili paura dell'errore

Failing forward: imparare a sbagliare, imparare dagli errori

L’errore è ineluttabile, sul piano personale e quello organizzativo. Ma è fondamentale entrare in relazione con l’errore, vincerne la paura e capirne la potenzialità: per questo esistono metodi e strumenti.


a partire da 240,00


9:00-18:00 (1 gg)


Da 6 a 10


  • 23/05/2020

  • Biglietto "Intero" x 1 persona
    Selezionare una data
    Selezionare un biglietto
    Acquista
    Acquista